LA REGINETTA DEL GATTILE
di Roberta Macrì - 1 dicembre 2008

Caramella se ne e’ andata. L’avevano buttata dentro al gattile una notte di circa due mesi fa. Prima lei, bella micia squama di tartaruga, anzianissima e magrissima e poi la notte dopo un’altra gatta, Rosi, tricolore. Probabilmente sono state abbandonate dalla stessa persona, perché Rosi è una gatta scontrosa verso gli altri gatti, ma da subito si è invece mostrata estremamente rispettosa nei confronti di Caramella. Io ho pensato fossero madre e figlia. Chi le ha buttate dentro non ha avuto il coraggio di farsi vedere, di dirci quanti anni avevano le gatte, se erano sterilizzate o meno, il motivo per cui non poteva più tenerle. Abbiamo deciso di lasciarle libere tra i vari reparti e Caramella e Rosi sono diventate rapidamente le reginette del gattile.


Quando qualcuno arrivava alla porta loro correvano per salutarlo, vivaci ed affettuose. Caramella si intrufolava ovunque, rubava il cibo agli altri gatti ed ignorava il proprio. Dopo un primo periodo in cui aveva cominciato a mettere su peso, Caramella ha iniziato a deperire, vomitare, urinare ovunque. Lei era una reginetta e le mani addosso se non per le carezze non se le faceva mettere volentieri. Quando ha cominciato a farsi manipolare con più facilità per le terapie, ho pensato che stava cominciando a lasciarci, perché stava perdendo la sua combattività. Se ne è andata tre giorni fa, facendo le fusa. Era pelle e ossa, senza un occhio, con una lesione sull’altra occhio, ma la trovavo splendida. Mi mancherà.





Newsletter


Aiutaci a sostenere lo Stregatto comprando su Zooplus.it
Pronatura Calderara aderisce a:

www.pro-natura.it


Home
Chi siamo
Dove siamo
Contatti
Link
Normative




Storie di gatti
Gli adottati
Adozione a distanza
Oasi feline libere
FAQ
Privacy
www.comune.calderaradireno.bo.it
Questo sito web è di proprietà di Associazione Pro Natura Calderara - ©2018 - 2020 - Realizzato da Sitosolidale